CHIETI: NON VUOLE LASCIARE LA CASA E ISTIGA PADRE 92ENNE AD UCCIDERE L’EX MOGLIE

14 Agosto 2019 15:24

CHIETI – E' arrivato ad istigare il padre di 92 anni a uccidergli la moglie da cui si era separato.
 
Per questa ragione è stato denunciato un 51enne del chietino. A renderlo noto il quotidiano Il Centro. L'uomo non aveva abbandonato la casa coniugale. A fare le valige era stata la ex moglie con le figlie.





Finchè è arrivato il provvedimento di sfratto. La donna, accompagnata dai fratelli e l’ufficiale giudiziario, è stata accolta dal padre 92enne dell’uomo, sull'uscio di casa, che brandiva, con aria minacciosa, un bastone incitato dal figlio: “dai papà pensaci tu… tu li puoi ammazzare perché hai 92 anni e non ti mandano in galera”. A seguiot dell'intervento dei carabinieri l'uomo è stato costretto a lasciare l’abitazione, ed è stato hanno denunciato per istigazione a delinquere, procurato allarme, molestia e disturbo alle persone e in concorso con il padre per lesioni personali e minacce.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!