CHIETI SCALO: COLTELLO A SERRAMANICO IN AUTO, DENUNCIATI DUE PREGIUDICATI

20 Ottobre 2021 11:28

Chieti: Cronaca

CHIETI – A seguito dell’intensificazione delle attività di controllo del territorio disposte dal Questore della provincia di Chieti Annino Gargano, in particolar modo nei fine settimana e diretti a prevenire i reati predatori, gli Agenti della Squadra Volante,  hanno controllato un’autovettura sospetta con a bordo due uomini di etnia rom.

L’utilitaria, che procedeva lungo le vie di Chieti Scalo, veniva sottoposta a perquisizione, così come anche i due occupanti, di 42 e 49 anni residenti a Pescara, pregiudicati per reati contro il patrimonio.

All’interno dell’autovettura gli agenti rinvenivano occultato sotto il sedile del conducente un coltello a serramanico con lama di 8 cm. poi sequestrato.

L’uomo di 42 anni, conducente e detentore dell’arma, veniva pertanto denunciato per possesso ingiustificato di armi o strumenti atti ad offendere. Secondo quanto previsto dall’art. 4 della legge 110 del 1975 l’uomo rischia l’arresto da sei mesi a due anni ed un’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: