CIBI SANI E GENUINI, AMORE E FANTASIA IN CUCINA NASCE SODALIZIO TRA MANETTA E LA CHEF TELLONE

Autore dell'articolo: Filippo Tronca

28 Dicembre 2015 08:33

L'AQUILA – La bontà è una rara ma semplice alchimia che nasce dall’incontro tra la materia, ovvero i cibi sani e genuini che raccontano della loro terra, e lo spirito, cioè l’amore e la fantasia che esaltano i sapori e creano amonie di profumi.

Esattamente quello che accade se ad incontrarsi sono una giovane ma già grande chef, Lucia Tellone, e quella fucina di cose buone che è Manetta Cibi & Bevande dell'Aquila. Che definirlo negozio alimentare è riduttivo, seppure questo è, perché dentro puoi trovare il meglio dei prodotti alimentari, abruzzesi e non solo, con una scelta tanto ampia quanto selezionata.

Tellone, che si racconta nell’intervista di Abruzzoweb, utilizzerà gli ingredienti forniti da Manetta, e le sue cucine, per proporre anche attraverso il web, prossimamente anche su questa testata, le sue invenzioni culinarie.






Classe 1984, originaria di Villa San Sebastiano, piccola frazione di Tagliacozzo, Tellone è un astro nascente della cucina italiana, tanto da essere stata selezionata dal celebre cuoco e giudice del programma televisivo Masterchef Carlo Cracco come una degli “Ambasciatori del gusto”.

Ora Tellone si divide tra Stoccolma, dove lavora al fianco dello chef Esben Holmboe Bang, e l’Abruzzo che resta sempre nel suo cuore.

L’intenzione di Tellone è quella di rafforzare il sodalizio, reso spontaneo da un raporto di amicizia, con Lorenzo Manetta, storico titolare dell’alimentari L’Angolo dei Buongustai, che nel post-sisma ha vinto la scommessa di aprire una gourmetteria capace di garantire la massima qualità dei prodotti, grazie anche e soprattutto all’intraprendenza dei figli Alessandro, Stefano e Valentina.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: