CLOWN IN CORSIA AL SAN SALVATORE: DOMENICA LA PRESENTAZIONE ALL’AQUILA DEL PROGETTO

15 Giugno 2023 15:07

L'Aquila - Sanità

L’AQUILA – Sarà presentato domenica 18 giugno alle 16  presso l’Ospedale San Salvatore dell’Aquila il progetto “Clown on Life” organizzato dall’Associazione Brucaliffo con il sostegno della Fondazione Carispaq in collaborazione con la Asl Avezzano, Sulmona, L’Aquila.





Con questo progetto sono stati formati nuovi Clown volontari che tornano nuovamente a portare sorriso e allegria nelle corsie degli ospedali aquilani. Sono ormai 20 anni che Brucaliffo svolge attività di volontariato in ospedale grazie ad un protocollo con la AASL che riconosce all’Associazione le competenze adeguate e l’impegno per portare avanti un servizio di Clown in corsia negli ospedali di Sulmona, Avezzano e L’Aquila.

“A causa della Pandemia – ha dichiarato Cecilia Cruciani Presidente di Brucaliffo – l’associazione ha dovuto reinventare un nuovo modo di essere presente nelle corsie: grazie all’aiuto della Fondazione Carispaq abbiamo donato dei piccoli tablet ai pazienti con i nostri video divertenti e con contenuti educativi. Abbiamo fatto sentire la nostra presenza ai piccoli pazienti anche facendo le visite e le attività da fuori le finestre dei nosocomi. Da qualche settimana siamo finalmente ritornati in reparto in presenza ed è stata una grande emozione”.





“Con grande gioia abbiamo contribuito a realizzare questo progetto – ha affermato il Presidente della Fondazione Carispaq Domenico Taglieri – di clownterapia attraverso il quale sono stati formati nuovi volontari che attraverso il sorriso e l’allegria migliorando le condizioni di vita soprattutto dei più piccoli in un momento difficile della loro vita. Con questa iniziativa la Fondazione Carispaq conferma la sua attenzione per i più fragili e l’impegno a favore dei settori della salute pubblica e della crescita e formazione giovanile”. Domenica sarà una festa dedicata ai piccoli malati e a tutto il personale dell’Ospedale che ogni giorno affronta mille difficoltà.

“Siamo contenti di avere di nuovo la possibilità di entrare in reparto – ha concluso Cruciani – seppur sempre con grande attenzione, e di ritrovare un ambiente pieno di sorrisi e gentilezza. Venite a conoscere i nuovi volontari domenica…vi aspettiamo”. Il progetto “Clown on Life” prevede anche la donazione, nei prossimi giorni, di un televisore al pronto soccorso Pediatrico che permetterà ai bambini e alle famiglie di ingannare l’ansia dell’attesa sempre però proponendo contenuti educativi scelti dai professionisti del reparto stesso.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: