COCULLO: MINACCE DI MORTE DOPO UN FURTO AI PRESUNTI LADRI, DENUNCIATI IN QUATTRO

31 Agosto 2023 12:38

L'Aquila - Cultura

COCULLO- Li trattengono fuori dal bar e li minacciano dell’arrivo di zingari ad ammazzarli. Sono state denunciate 4 persone originarie di Roma per violenza privata e minaccia nei confronti di 2 abitanti di Cocullo (L’Aquila).

I 4 romani avrebbero agito così ritenendo i 2 cocullesi responsabili di un furto. Nei giorni di ferragosto, infatti, la casa di un uomo nella frazione Casale di Cocullo è stata svaligiata dai ladri mentre il proprietario non c’era.





Così, la famiglia del figlio della compagna del proprietario, di Roma, venuta a conoscenza dell’accaduto, si è presentata nel paesino abruzzese e ha preso di mira 2 abitanti, considerandoli gli autori del furto, trattenendoli fuori dal bar di Casale, e dicendo loro che sarebbero venuti zingari da Roma ad ucciderli.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: