COLLECORVINO: MINACCE DI MORTE AD ANZIANI GENITORI E CASA VANDALIZZATA, IN MANETTE 32ENNE

16 Novembre 2022 10:39

Pescara - Cronaca

PESCARA – Nella notte di domenica 13 novembre 2022, i militari della Stazione Carabinieri di Collecorvino (Pe) hanno tratto in arresto  un giovane 32enne residente in quel centro, resosi responsabile del reato di “maltrattamenti in famiglia” in danno dei propri genitori conviventi.

I militari operanti, su disposizione dalla Centrale Operativa del Comado Provinciale di Pescara, sono intervenuti presso l’abitazione del predetto giovane, constando che i propri genitori  erano stati minacciati di morte e terrorizzati dai comportamenti violenti del figlio che aveva  anche danneggiato, con calci e pugni, alcune porte ed oggetti dell’abitazione.

Anche alla presenza dei Carabinieri intervenuti il giovane ha continuato ad inveire contro i genitori, minacciandoli e cercando ripetutamente di aggredirli fisicamente.

Dai primi accertamenti emergeva che i familiari erano da tempo vittime di simili aggressioni, scaturite da sue continue richieste di denaro e dall’abuso di sostanze alcoliche.

Il GIP del Tribunale di Pescara ha convalidato l’arresto e disposto nei confronti  del giovane  la misura cautelare in carcere.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: