COMUNALI ABRUZZO: PICCONE, “CENTRODESTRA PAGA DIVISIONI”

22 Settembre 2020 19:00

CELANO – “Ad Avezzano e Chieti il centrodestra paga le divisioni. Ad Avezzano in particolare se si fosse andati uniti, oggi Genovesi sarebbe nettamente in vantaggio. Ma se lui andrà al ballottaggio sarà un’altra partita. Anche a Chieti si pagano le divisioni ma credo che il mio amico Fabrizio Di Stefano non avrà problemi a vincere al ballottaggio”.

Così l’ex deputato e senatore abruzzese Filippo Piccone che a Celano si è candidato nella lista di Settimio Santilli, rieletto sindaco del centro marsicano con la lista “Una città da amare” che ha ottenuto il 63,36% dei voti superando nettamente Gesualdo Ranalletta della “Lista Civica per Celano” con il 36,64%.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: