COMUNALI: ECCO I CANDIDATI DEI GIOVANI DEMOCRATICI NELLA PROVINCIA DI PESCARA

18 Maggio 2024 14:16

Pescara - Elezioni PESCARA

PESCARA – Questa mattina in piazza Primo Maggio a Pescara, nel gazebo che funge da comitato elettorale itinerante, sono stati presentati i candidati dei Giovani Democratici nei centri della provincia in cui si voterà l’8 e 9 giugno: si tratta di Claudio Mastrangelo e Silvia Sbaraglia (Pescara), Walter Verrigni (Montesilvano), Paolo Pratense e Marcello Secone (Città S. Angelo) e Francesco Cerasa (Rosciano).





Il segretario regionale dei Giovani Democratici, Saverio Gileno, ha parlato di “necessità di cambiare le nostre città con idee nuove e forti, portate da ragazze e ragazzi che abbiano passione e competenza. Si tratta di persone che hanno già alle spalle un’esperienza politica nelle scuole e nelle università, e che vogliono mettersi a disposizione delle loro città. Hanno scelto coraggiosamente di rimanere in Abruzzo, una regione in cui ci sono forti ostacoli per chi vuole studiare, curarsi e lavorare; con loro vogliamo invertire questo trend”.





Gileno ha poi affermato: “Non stiamo parlando soltanto di candidature generazionali, ma di aspirazioni per il futuro delle nostre città, luoghi nei quali non ci deve essere più il bisogno di andare via, nei quali si investa sul lavoro di qualità, e in cui ci sia più sicurezza per le donne, in cui il trasporto pubblico funzioni bene, in cui il diritto allo studio sia garantito seriamente e in cui la cultura e il turismo non siano costituiti soltanto da eventi spot ma da politiche che prevedano la valorizzazione delle realtà locali”. Nel loro gazebo i Giovani Democratici stanno promuovendo la raccolta delle firme per la proposta di legge sul salario minimo, oltre a sostenere la candidatura al Parlamento europeo dell’abruzzese Manola Di Pasquale. Alla conferenza stampa hanno partecipato anche il consigliere regionale Antonio Blasioli e i candidati sindaci del centrosinistra a Pescara, Carlo Costantini, e Città Sant’Angelo, Ugo Di Silvestre.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: