COMUNALI, FILIPPO PAOLINI NUOVO SINDACO DI LANCIANO: “GRANDE LAVORO DI SQUADRA, GUARDIAMO AL FUTURO”

18 Ottobre 2021 18:20

Chieti: ELEZIONI 2021

LANCIANO – È Filippo Paolini, a capo della coalizione di centrodestra il nuovo sindaco di Lanciano (Chieti): lo era già stato dal 2001 al 2011.

Sconfitto Leo Marongiu, candidato del centrosinistra, che ha amministrato la città negli ultimi 10 anni. Marongiu, già presidente del consiglio della maggioranza del sindaco uscente Mario Pupillo, del Partito democratico, aveva fatto l’apparentamento con il candidato del Movimento 5 stelle Sergio Furia.

Al secondo turno Paolini ha conquistato 9.252 voti, pari al 51.22%; Marongiu 8.810, pari al 48.78%. Al primo turno Paolini era arrivato al 49,92%, pari a 9.981 preferenze. Marongiu si era fermato al 42,47%, pari a  8.459 voti.

“Ha vinto il nuovo, guardiamo al futuro – il primo commento di Paolini in festa sotto ai portici – È il risultato del lavoro di una grande squadra di amici, ai cittadini il mio personale ringraziamento e una promessa: sarò il sindaco di tutti”.

“È una grande emozione. Ho avuto un colloquio telefonico con Marongiu che è stato gentilissimo e lo ringrazio. Non sono mai stato sicuro di vincere, ma abbiamo lavorato fino alla fine con i miei
uomini che mi hanno dato una grande carica. Ha vinto il nuovo perché guardiamo avanti e al futuro, il passato non ci interessa. Grazie ai cittadini che mi hanno dato fiducia in maniera non retorica. Ora bisogna fare la squadra di governo; già conosco uomini e donne che hanno grande passione e troveremo subito la sintesi”.

A sua volta Marongiu commenta: “La democrazia è fatta così, si vince e si perde e accettiamo la sconfitta. Mi sono congratulato con Paolini per il risultato. È stato il ballottaggio più incerto
di sempre dove ho fatto un recupero di quasi 1.300 voti. La delusione per il risultato deriva dal fatto che siamo andati vicini alla vittoria. Ora lui dovrà governare e noi faremo minoranza incalzandolo sui temi portati avanti in campagna elettorale e per fare un nuovo progetto politico. Da domani bisogna puntare sul sentimento per Lanciano e non ai risentimenti”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: