COMUNALI, “ITALIA AL CENTRO”: “OTTIMO DEBUTTO ALLE URNE”

14 Giugno 2022 18:03

L'Aquila - Politica

ROMA – “Nei tre capoluoghi di regione dove ha debuttato con le proprie liste, Italia al Centro, la formazione politica lanciata dal presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, ha raccolto mediamente il 7,48% dei consensi. Una straordinaria fiducia degli elettori per un movimento nato solo poche settimane fa per riunire movimenti, liste e gruppi che si riconoscono nelle migliori politiche popolari, liberali e riformiste della cultura italiana”.

È quanto si legge in una nota della segreteria nazionale di “Italia al Centro”.

“A questi eccezionali numeri, frutto dell’impegno di una classe dirigente seria e responsabile, di un grande radicamento territoriale e degli esempi di buon governo delle amministrazioni di cui già il movimento fa parte – si legge ancora -, si aggiungono gli ottimi risultati di alcuni capoluoghi di provincia come La Spezia, dove la lista Liguria al Centro totalizza oltre l’8%, Genova con oltre il 9%, Catanzaro, dove le due liste legate al governatore Toti sfiorano il 10%, L’Aquila con oltre il 5% e due consiglieri eletti, Guidonia con il 7% o Castellaneta dove la lista raggiunge l’11% e il segretario provinciale di Taranto di Italia al Centro, candidato sindaco della coalizione, con il 49,91% sfiora la vittoria al primo turno. Ora – conclude la nota – l’impegno è allargare la partecipazione al movimento, che si prefigge di rafforzare la cultura di governo e lo spirito dei moderati in vista delle prossime elezioni politiche nazionali”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: