COMUNE GUARDIAGRELE: BILANCIO 2019 APPROVATO, ”AVANZO DI 947 MILA EURO”

11 Luglio 2020 14:17

GUARDIAGRELE – “Un risultato importante per il presente e per il futuro di Guardiagrele. Dopo anni di lavoro, il bilancio 2019 conferma per la seconda volta che con corretta gestione dei conti si possono raggiungere risultati importanti. Ad oggi presentiamo un bilancio sano con un avanzo di 947 mila, di cui 400 mila euro di avanzo vincolato, destinato agli investimenti, e 150 mila euro di avanzo libero; la restante somma va in accantonamento”.

Si legge in una nota della lista di centrosinistra Guardiagrele il bene in comune.





“Il valore di questo risultato, che segue quello positivo già raggiunto nel 2018, assume maggiore importanza – spiega Marilena Primavera, assessore comunale al Bilancio e alla Programmazione finanziaria – se si considera che questa amministrazione nei suoi primi tre anni di lavoro ha dovuto porre rimedio ad una gestione poco oculata della cosa pubblica delle amministrazioni precedenti, trovandosi di fronte ad un bilancio non in linea con le ridotte entrate e la mancanza di risorse. Aver raggiunto il risanamento del Bilancio ha dato origine alla grande mole di lavori pubblici che sono stati appaltati negli ultimi mesi migliorando numerosi servizi e interventi che Guardiagrele attendeva da molto tempo. Ne è un esempio lampante la capacità di essere riusciti ad ottenere il mutuo a tasso zero del credito sportivo di 2,5 milioni di euro per poter realizzare il palazzetto dello sport. Somme che sono già nelle casse comunali”.  

“Queste permetteranno,  inoltre, di avere liquidità  e di non dover ricorrere all'utilizzo dell'anticipazione di tesoreria, con il conseguente risparmio sugli interessi per l’Ente. Va evidenziato, inoltre – chiosa l’Assessore Primavera – che il nostro è uno dei pochi comuni in Abruzzo capaci di  approvare sia il bilancio di previsione sia il consuntivo in anticipo rispetto alle scadenze ufficiali fissate al 30 settembre 2020”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!