COMUNE L’AQUILA: IL NEOLEGHISTA SILVERI, “IN CONSIGLIO NESSUNA DELIBERA DA DISCUTERE…”

28 Ottobre 2020 17:35

L’AQUILA – “Poi la sera rientro in hotel, apro le e‐mail, e mi ritrovo convocato un Consiglio comunale senza nessuna delibera da discutere (neanche quelle di ordinaria amministrazione tanto attese), composto solo da interrogazioni dell’opposizione e ordini del giorno parcheggiati da 6 mesi. Qualcuno diceva ‘il mondo è bello perché è vario’  e per tutti sarà pure così ma a me dopo questa sera, inizia a piacere sempre meno”.

E il commento su facebook di Roberto Junior Silveri, consigliere comunale dell’Aquila eletto con Forza Italia, passato al gruppo misto e appena entrato nel gruppo della Lega. Nel leggere l’ordine del giorno della seduta di consiglio che si riunirà martedì 3 novembre, su piattaforma digitale.

Che non ci sia nessun provvedimento pesante in programma è oggetto in queste ore di critiche anche dall’opposizione di centrosinistra.




Che però contestano pure l’iscrizione all’odg di due mozioni proposte proprio da Silveri: la prima per il riconoscimento della cittadinanza onoraria a Guido Bertolaso, capo della Protezione civile all’epoca del terremoto del 2009 , la seconda per la liberazione dei pescatori italiani sequestrati in Libia.

Ad ogni buon conto, scrive Silveri sul suo profilo facebook: “Sono a 1200 km da casa a lavorare 12 ore al giorno e l’ultimo pensiero che mi accompagna prima di andare a dormire è: “da amministratore locale, quale misure a breve e medio termine posso ideare e realizzare per favorire nel più breve tempo possibile la ripresa economica della mia citta?”

“Inizio a pensare a nuove infrastrutture tipo un nuovo svincolo autostradale per collegare la zona industriale e commerciale di Pile alla rete autostradale nazionale, ad un nuovo accesso veloce per la zona industriale di Monticchio (oggi raggiungibile solo da un passaggio a livello o da un centro abitato) ad una strada di accesso all’ospedale dalla Statale 17, strategie di marketing delle nostre sconosciute eccellenze artigianali industriali e di ricerca oltre a quelle agroalimentari e turistiche, bandi di formazione e ricollocazione”, scrive ancora Silveri.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: