COMUNE L’AQUILA: VITTORINI (FDI), “ORGOGLIOSO PER ELEZIONE PRESIDENZA COMMISSIONE BILANCIO”

27 Luglio 2022 16:55

L'Aquila - Politica

L’AQUILA – “L’elezione alla presidenza della prestigiosa prima Commissione consiliare mi rende particolarmente orgoglioso ed è coerente con il percorso di crescita e formazione che ho scelto di fare nel mettermi al servizio della comunità in seguito alla prima esperienza politica”.

Queste le parole di Livio Vittorini, consigliere comunale di Fratelli d’Italia, terzo più votato in assoluto (secondo nel suo partito), alle elezioni amministrative dell’Aquila del 12 giugno, con 974 preferenze, sulla “conquista” della presidenza della prima Commissione “Programmazione e Bilancio”. L’elezione è stata ufficializzata lunedì, insieme a quelle nelle altre commissioni, da parte dei componenti della maggioranza di centrodestra guidata dal sindaco Pierluigi Biondi, anche lui di Fdi.

Livio Vittorini, 38enne professionista del mondo bancario e finanziario è figlio dell’indimenticato Stefano, scomparso nel 2015, più volte consigliere comunale e poi assessore e presidente del Consiglio comunale nei due mandati del sindaco Biagio Tempesta, è stato eletto con 19 voti, e sua vice sarà Daniela Bontempo, consigliere comunale della Lega.

“Ringrazio i colleghi della maggioranza per la fiducia che mi è stata accordata – spiega Vittorini -, garantendo a tutta l’Assise severità e scrupolo nell’ottemperanza del mandato conferito dagli aquilani. Già nei prossimi giorni saremo chiamati al rilascio del parere sulla variazione di assestamento generale del Bilancio di previsione 2022-2024: sono certo che la composizione eterogenea della Commissione che mi onoro di presiedere saprà dare il giusto contributo alla successiva fase di discussione plenaria. Nel corso della prossima seduta illustrerò, principi e aspettative che, nel rispetto del vigente regolamento, guideranno la mia presidenza con specifico riguardo alle tematiche proprie della prima Commissione Bilancio, il personale, le partecipazioni, il patrimonio e le politiche comunitarie”.

Vittorini porge poi “un saluto affettuoso” al dottor Luigi Di Luzio, suo predecessore alla presidenza della prima Commissione, auspicando “di pareggiarlo in sobrietà e alto profilo istituzionale”.

Il neo presidente ricorda infine di aver già condiviso “le mie competenze e la mia esperienza con il sindaco Biondi e con l’assessore Vito Colonna, iniziando a verificare lo stato di avanzamento dei progetti inseriti nel Fondo complementare al Pnrr Sisma 2009-2016, così come a valutare, d’altro canto, soluzioni efficaci in vista delle difficoltà che ci aspettano nei prossimi mesi legate al caro energia e alla conseguente perdita di potere di acquisto delle famiglie per via del contesto di iper-inflazione”.

“Sono sicuro che questo percorso di formazione che avevo già annunciato in campagna elettorale mi farà maturare per poter servire sempre meglio la collettività aquilana, secondo gli insegnamenti di mio padre che mi hanno guidato in questa cavalcata vincente”, conclude Vittorini.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: