CONSIGLIO AUTONOMIE LOCALI: ENTRA IL SINDACO DI SILVI, SCORDELLA, CHE SUBENTRA A PETRACCIA

9 Settembre 2023 10:46

Teramo - Politica

TERAMO – Andrea Scordella, sindaco di Silvi Marina (Teramo), è il nuovo componente del Consiglio delle Autonomie Locali (Cal).

L’Assemblea dei sindaci della Provincia di Teramo, riunitasi nella Sala Consiglio a Teramo, lo ha designato, a maggioranza dei presenti. L’individuazione del nuovo componente si è resa necessaria a seguito della decadenza dal ruolo di Michele Petraccia, ex sindaco di Pietracamela (Teramo). Il Consiglio delle Autonomie Locali, organismo istituito dal Consiglio Regionale dell’Abruzzo, si compone per la provincia teramana di tre membri, di cui due designati dall’Assemblea dei sindaci; insieme a Scordella il secondo componente è la sindaca di Alba Adriatica, Antonietta Casciotti, oltre al presidente della Provincia.





L’organismo dovrà garantire la partecipazione degli Enti Locali ai processi decisionali regionali nelle materie di loro interesse. Il Cal è stato istituito e disciplinato dalla legge regionale 41/2007. Tra le prerogative, esercita attività consultive, propositive e, soprattutto, di raccordo tra Regione ed Enti Locali. Il Cal è, inoltre, chiamato a esprimere parere obbligatorio nelle materie attinenti l’organizzazione territoriale, le competenze e le attribuzioni degli enti locali.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: