CONSIGLIO COMUNALE L’AQUILA: DOMANI SEDUTA SU TASSE, LUNEDI’ SU FERROVIA ROMA-L’AQUILA-PESCARA

8 Aprile 2021 14:36

L’AQUILA – Su disposizione del presidente, Roberto Tinari, il Consiglio comunale dell’Aquila tornerà a riunirsi si riunirà domani, venerdì 9 aprile in modalità mista; i consiglieri potranno scegliere se collegarsi in videoconferenza o se partecipare in presenza alla sala ipogea di palazzo dell’Emiciclo. Si tratta della prima convocazione fissata per le 9.30.

L’eventuale seconda convocazione è prevista per lunedì 26 aprile, sempre alle 9.30. All’ordine del giorno, la verifica della qualità e della quantità delle aree e dei fabbricati che potranno essere ceduti in proprietà o in diritto di superficie, alcune modifiche al regolamento Imu e Tari, l’esame del regolamento per la disciplina del nuovo canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria e del canone mercatale con approvazione delle relative tariffe, e l’approvazione delle aliquote e delle detrazioni per l’anno in corso dell’Imu.

Successivamente l’Aula si occuperà del Piano economico e finanziario (Pef) del servizio di gestione dei rifiuti urbani, delle tariffe Tari (tassa sui rifiuti), del Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari, del Documento unico di programmazione (Dup) e del bilancio di previsione 2021-2023 dell’Istituzione Centro servizi anziani e, infine del Dup e del bilancio di previsione 2021-2023 del Comune.

Il Consiglio tornerà a riunirsi anche lunedì 12 aprile, alle 9.30, in seduta aperta e in modalità mista, per affrontare il seguente argomento: Ipotesi progettuale di un nuovo corridoio ferroviario veloce Roma-L’Aquila-Pescara.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: