CONSIGLIO REGIONALE: APPROVATO STANZIAMENTO 100MILA EURO PER DIVISE MAESTRI SCI

5 Novembre 2019 18:13

L’AQUILA – Approvato il progetto di legge che introduce modifiche alla norma del 2012, “Disciplina della professione di maestro di sci” che stanzia 100 mila euro quale quota di cofinanziamento per l’anno 2019 per l’acquisto delle divise dei maestri di sci.

Il provvedimento è stato integrato con alcuni emendamenti, provocando le critiche del Movimento Cinque Stelle, non nel merito – i pentastellati hanno condiviso le misure -, ma nel metodo, come ha sottolineato il consigliere Pietro Smargiassi: nella norma hanno trovato spazio i fondi per le piccole imprese che hanno subito danni dal terremoto 2016-2017 (emendamento Sospiri, valore 250 mila euro), l’adeguamento dei compensi per i revisori dei conti della Regione (in virtù di una norma nazionale), 20 mila euro al Comune di Villa Celiera per le spese legate alla predisposizione delle piste per gli sport invernali.

E’ saltato, invece, l’emendamento che voleva destinare, per volontà di Mario Quaglieri e Guerino Testa di FdI, 250 mila euro per l’impianto idrico del monumento dei “Tre Portoni”, a Trasacco (L’Aquila). Secondo Sara Marcozzi (M5S) l’emendamento è stato stralciato per mancanza delle coperture finanziarie.  





“La critica – ha spiegato Smargiassi – non è nel merito degli emendamenti, ma sul metodo, che è sbagliato. Fa rabbia che abbiate utilizzato un progetto di legge  approvato con voto unanime in commissione per trovare modo di infilarci dentro anche cose che non hanno nulla a che vedere con la materia trattata. È inaccettabile. Una norma approvata all’unanimità non deve essere toccata – ha concluso Smargiassi.

A fine seduta è stata presentata la relazione della Commissione Vigilanza sulle attività svolte nel 2019.

Tra i temi maggiormente trattati dalla Commissione presieduta da Pietro Smargiassi vi sono: l’istituzione della Banca Terra d’Abruzzo; Ospedale San Pio di Vasto- mancata installazione della seconda Tac;il Ciapi; il servizio call center della Tua; il bando di concorso straordinario per l’assegnazione delle 85 sedi farmaceutiche; il Tavolo di monitoraggio sui Lea; Il consorzio di Bonifica Sud; Arap- dimissioni del presidente Leombroni; la nomina dei direttori delle Asl 1 e Asl 2; il Registro dei Tumori; il Project financing dell’ospedale di Teramo; la violazione del regolamento sull’attività libero professionale intramuraria; Cooperativa Croce Gialla di Lanciano.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!