CONSIGLIO REGIONALE: OK A POTENZIAMENTO USR TERAMO, PIU’ PERSONALE

4 Giugno 2019 17:26

L'AQUILA – Il consiglieri regionali Pietro Quaresimale,e capogruppo della Lega, e l'assessore al bialncio Guido Liris  intervengono a margine dell'odierna seduta del Consiglio per esprimere la propria soddisfazione per l'approvazione della legge che incide sul funzionamento dell'Ufficio Speciale per la Ricostruzione di Teramo, accelerando il processo di ricostruzione dei territori colpiti dagli eventi sismici del 24 agosto, 26 e 30 ottobre 2016 e del 18 gennaio 2017. 

“La nuova legge – commenta Liris – interviene sulla carenza strutturale di personale dell'Ufficio speciale grazie a un lavoro condiviso in consiglio. E' la testimonianza che c'è massima attenzione da parte del Presidente Marsilio e di tutto il governo regionale sulle misure da adottare sul fronte della ricostruzione. E' necessaria una svolta importante e la legge votata mette in evidenza un dato politico finora non tenuto in debita considerazione: l'Ufficio Speciale della Ricostruzione del secondo cratere è una emanazione diretta del governo regionale, che ne guiderà la programmazione e ne condividerà la responsabilità”.

“Questa nuova legge – dichiara Quaresimale – consente di dare impulso all'attività dell'Ufficio ricostruzione rafforzando la propria dotazione di personale. Con questa norma, infatti, la Regione assume l'onere delle spese del personale a comando e le spese di funzionamento”.





“L'Ufficio, grazie a questo provvedimento – continua il consigliere della Lega – potrà essere dotato di altre quindici persone che contribuiranno a snellire le procedure permettendo ai cittadini teramani di rientrare nelle loro abitazioni”.

“Adesso – conclude Quaresimale – attendiamo lo 'Sblocca cantieri' per accelerare ulteriormente il lavoro dell'Ufficio”. 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!