CONSIGLIO REGIONE ABRUZZO: IN AULA NOMINA DIFENSORE CIVICO, RISTORI IMPRESE, COMMISSIONE BUSSI

4 Maggio 2021 10:08

L’AQUILA- Torna oggi a riunirsi il consiglio regionale d’Abruzzo: alle ore 12 in seduta ordinaria, dove il piatto forte è la nomina del difensore civico, con uno scontro in atto  tra Fratelli d’Italia,  che appoggia l’ex assessore regionale Giandonato Morra, e la Lega, che preme per Benigno D’Orazio. anche lui ex consigliere regionale.

Alle ore 15 seduta  Consiglio  seduta straordinaria per la relazione finale di attività della Commissione d’inchiesta “Sito di interesse nazionale di Bussi sul Tirino – Tutela della salute dei cittadini, bonifica e reindustrializzazione”.

Nella seduta ordinaria saranno esaminati i seguenti provvedimenti: “Misure a favore delle imprese, con particolare riguardo al settore della ristorazione, a quello turistico – alberghiero, alle filiere ad essi correlate operanti sul territorio della Regione Abruzzo”, “Riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio per le prestazioni professionali svolte nell’ambito dei “Lavori di realizzazione dei pennelli e risagomatura scogliere esistenti nella zona sud e centro del litorale del Comune di Silvi (Te)”; “Riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio derivanti da acquisizione di beni in assenza del preventivo impegno di spesa per le attività relative al progetto Efasam”; “Riconoscimento della legittimità del debito fuori bilancio in relazione a una sentenza della Corte di appello dell’Aquila – Sez. Lavoro e previdenza”.

All’ordine del giorno i seguenti documenti politici: interpellanza a firma del consigliere Pierpaolo Pietrucci, Partito democratico “Avvisi per i voucher sull’Alta Formazione”, l’ interpellanza a firma del consigliere Domenico Pettinari, M5s, “Azienda Sanitaria Locale di Pescara – Esecuzione esami ematici di laboratorio solo previa prenotazione in presenza presso gli sportelli del CUP. Impossibile prenotazione on-line”, l’interpellanza a firma del consigliere Pietro Smargiassi M5s, “Situazione centro vaccinazioni Pala BCC di Vasto”; l’interpellanza a firma del consigliere Francesco Taglieri, entrambi del M5s, “Ritardi nella attivazione del Fascicolo Sanitario Elettronico”; l’interpellanza a firma del consigliere Silvio Paolucci, capogruppo Pd,  “Ritardi sulla campagna di vaccinazione per gli ultraottantenni e adozione di un piano per disciplinare le liste di riserva” e infine l’interpellanza a firma del consigliere Marianna Scoccia, gruppo mist, “Caos e ritardi nella campagna vaccinale per le persone fragili e con disabilità nella provincia dell’Aquila”.

 

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: