CONSIGLIO STRAORDINARIO SU CORRIDOIO TIRRENO-ADRIATICO, PD ABRUZZO: “IMPORTANTI OPPORTUNITA'”

8 Giugno 2021 10:22

L’AQUILA – “Ringraziamo il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, per avere promosso l’iniziativa ‘L’Italia dei due Mari’, l’incontro tra i presidenti di cinque Regioni dell’Italia centrale, tra cui l’Abruzzo, sulle strategie da condividere per l’uso delle risorse del Recovery Plan”: lo dichiara Michele Fina, segretario del Partito Democratico abruzzese, assieme ad Andrea Catena e Daniele Marinelli, responsabili rispettivamente di “Infrastrutture e Pnrr” ed “Economia”.

Fina, Catena e Marinelli sottolineano che “la condivisione di priorità e strategie è fondamentale per incrementare il valore dei progetti, e dotarli di un respiro maggiore, indispensabile per inserirli nella programmazione nazionale. Fare da soli, in una fase in cui la disponibilità di risorse è vincolata a requisiti nazionali e sovranazionali, è più che miope, è impensabile. L’iniziativa è evidentemente collegata al necessario salto di qualità sulla cosiddetta trasversalità, per la quale il Partito Democratico ha richiesto e ottenuto che si svolgesse oggi una seduta straordinaria del Consiglio regionale. Anche qui si tratta di lavorare in rete e in alleanza, nello specifico con la Regione Lazio a partire dal passaggio dei porti abruzzesi all’Autorità portuale di Civitavecchia, per inserire l’Abruzzo in una programmazione dello sviluppo sovraregionale, da cui deriverebbero importanti opportunità economiche e di miglioramento infrastrutturale. Ci auguriamo che la Giunta Marsilio sappia cogliere al meglio questa impostazione, e darvi seguito con il necessario impegno politico e istituzionale”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: