CONSORZI BONIFICA ABRUZZO: OK DA ASSESSORE IMPRUDENTE PER ELEZIONI

25 Giugno 2021 14:40

Regione: Politica

L’AQUILA – Indire al più presto le elezioni dei consorzi di bonifica per programmare il futuro di un’agricoltura al passo con i tempi.

E’ quanto emerso dal consiglio regionale di Coldiretti Abruzzo che si e’ tenuto questa mattina nell’insolita cornice della sala Spagnoli di palazzo dell’Emiciclo, a L’Aquila, alla presenza dell’assessore Emanuele Imprudente e del direttore generale dell’Anbi Massimo Gargano, che ha illustrato l’importante stagione di cambiamenti che aspetta l’Italia e le grandi opportunità collegate al Piano nazionale di rilancio e resilienza (Pnrr) anche in materia di risorse idriche.

‘Ci sono investimenti che, se messi in campo sfruttando le opportunità di questo momento storico, possono rivoluzionare la gestione di una risorsa importantissima come l’acqua – ha detto Gargano  – un’opportunità che, però, potrà essere colta solo se riportiamo i consorzi alla gestione ordinaria, quindi in condizione di programmare il futuro attraverso una concreta e lungimirante progettualità’ che va ben oltre il pareggio di bilancio’.

L’appello del presidente di Coldiretti Abruzzo Silvano Di Primio è chiaro: riportare subito l’attenzione sui cinque enti consortili attualmente commissariati e andare al più presto ad elezioni per riuscire a sfruttare i fondi pubblici nell’ottica di una programmazione di investimenti che possano permettere di dare i servizi che l’agricoltura merita, risparmiando acqua e rendendola disponibile a tutti. Un appello che l’assessore Imprudente ha condiviso dichiarando che “si impegnerà fin da subito per attivare le procedure per tornare alle urne in tutti i cinque consorzi nel più breve tempo possibile”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: