CONSORZI DI BONIFICA, PEPE: “ECCO LA LEGGE PER SUPERARE LA FASE DI COMMISSARIAMENTO”

1 Luglio 2021 16:10

Regione: Politica

L’AQUILA – “Un progetto di legge che ha come obiettivo quello di restituire agli agricoltori abruzzesi la gestione ordinaria dei consorzi di bonifica con l’indizione, in tempi certi, di nuove elezioni e superare nei fatti il lungo periodo di commissariamento”.

Questo il contenuto della iniziativa legislativa proposta dal vicecapogruppo del Partito Democratico, Dino Pepe, e già incardinata nell’ordine del giorno della Commissione Agricoltura del Consiglio regionale.

“Si tratta – aggiunge l’ex assessore abruzzese all’agricoltura – di una proposta che nasce da un’esigenza che arriva dai territori. Questa legge infatti, che ha già avviato il suo percorso in Commissione, ed ha ricevuto giudizi positivi da parte delle associazioni di categoria agricole e più in generale dall’intero comparto che ne ha condiviso il testo e il contenuto, mira proprio a stabilire con certezza nei tempi il rinnovo degli organi statutari”.

Secondo Pepe “il periodo di commissariamento dei Consorzi deve essere superato il più rapidamente possibile proprio per consentire al mondo agricolo abruzzese di programmare, anche in ragione dei fondi attesi derivanti dal Piano nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), ogni iniziativa utile che abbia come obiettivo proprio quello di rendere l’agricoltura più competitiva e sostenibile”.

“L’auspicio è che l’iter in Commissione si possa concludere nei prossimi giorni per passare, già al primo Consiglio regionale utile, alla sua approvazione definitiva. L’appello dunque, che rivolgo ai colleghi, è quello di dare da subito il via libera a questo provvedimento proprio per consentire, nell’immediato, l’indizione di nuove votazioni per eleggere i rappresentati del mondo agricolo in seno ai consorzi di bonifica”, conclude Pepe.

 

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: