CONSORZIO BONIFICA SUD, PD A FEBBO: ”BENE ANNULLAMENTO CARTELLE, MA SERVE DI PIU”’

29 Settembre 2019 12:32

VASTO – “Concordiamo con l’assessore regionale alle Attività Produttive Mauro Febbo in merito all’annullamento delle cartelle esattoriali inviate dal Consorzio di Bonifica Sud alle imprese del Vastese”. Lo dicono i segretari del Pd, che aggiungono: “Allo stesso tempo chiediamo con forza che la Giunta Regionale risolva quanto prima questa azione a danno e discapito delle imprese e delle aziende già ora fortemente in crisi. Ne chiediamo pertanto l'eliminazione e in questo la Regione Abruzzo deve adoperarsi quanto prima. Allo stesso tempo chiediamo inoltre all’assessore Febbo e alla Giunta Regionale che venga rivista anche la convenzione con l’Arap e fino a quando non ci sarà una rivisitazione della stessa ne chiediamo la sospensione”.





“Le imprese e le aziende – dice il Pd – non possono più sopportare l'immobilismo della Regione Abruzzo, la cui azione, da sette mesi a questa parte, è incentrata solo sulle poltrone e sui diktat di Salvini. L'impoverimento delle aziende e delle imprese del Vastese rischia di diventare ancora più
evidente se la Regione Abruzzo non inizi a prendere seriamente in mano la situazione. L'assessore Febbo parla di diverse vertenze che sta portando avanti per evitare la chiusura di diverse piccole realtà industriali. È evidente che le azioni da lui messe in campo non sono efficaci e risolutive. A parlare sono i fatti”. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!