• Abruzzoweb sponsor

CONSIGLIO: LEGA, 60 MLN PER MICRO IMPRESE E AUTONOMI, AIUTI ENTI LOCALI, ZONE ROSSE, PACE LEGALE, FORMAZIONE E PASTORI

Pubblicazione: 01 aprile 2020 alle ore 20:40

L'AQUILA - "Il gruppo consiliare della Lega ha dimostrato, con gli emendamenti presentati e approvati, equilibrio, qualità e attaccamento ai territori” scrivono in una nota i consiglieri regionali della Lega “ siamo la maggioranza in Regione e abbiamo il dovere di dare un aiuto a tutti in questo momento di “ fermo lavorativo”. Uno dei nostri obiettivi è colmare, soprattutto, lì dove il governo centrale non ha ottemperato a sufficienza vale a dire nei confronti delle imprese e dei lavoratori autonomi".

Così in una nota il gruppo della Lega al termine della seduta del consiglio regionale che ha approvato il pacchetto di misure anti-crisi determinata dalla pandemia del coronavirus.

"Con la misura votata oggi dal consiglio - si legge nella nota - su proposta della Lega, per un totale di 6 milioni di euro,cogliamo vari obiettivi: - sostenere la “ripartenza” di microimprese e lavoratori autonomi; - stimolare gli investimenti per migliorare le attività di impresa ed adeguarle alle nuove esigenze del mercato. Ovviamente il contributo previsto può e deve essere considerato un intervento di somma urgenza finalizzato a rimettere in circolo un minimo di liquidità. Interverremo con delle anticipazioni a favore degli enti locali circa i fondi regionali di loro spettanza e sosterremo le attività che gli stessi enti hanno messo in campo per lo smart working , modello di lavoro agile che ci ha consentito, in questo periodo di emergenza, di rimanere in contatto e di lavorare all’unisono".

"Questi risultati  - si legge ancora - sono il frutto del lavoro sinergico svolto con il coordinamento enti locali Lega Abruzzo” proseguono i consiglieri leghisti “abbiamo adottato una misura di grande rilevanza sociale sospendendo, fino alla cessazione dello stato di emergenza, i pagamenti dei canoni di locazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica ( ATER); abbiamo introdotto la “ pace legale”per le aziende ,vale a dire il componimento bonario del contenzioso in materia civile e amministrativa. Le aziende interessate formulano proposte transattive entro 30 giorni dall’entrata in vigore della legge; ci impegniamo a presentare entro 15 giorni proposte di misure di sostegno per imprese e famiglie dei comuni delle “zone rosse” individuate con ordinanza del Presidente della Giunta regionale;è prevista l’stituzione di un fondo rotativo di 10 mln di euro a favore dei Consorzi di bonifica per il pagamento di fatture e per sopperire alle loro esigenze finanziarie per interventi di natura eccezionale causati da eventi naturali avversi e a tutela dell’incolumità pubblica".

"Per quanto riguarda gli organismi di formazione è prevista la sospensione fino alla cessazione dello stato di emergenza dei termini stabiliti negli avvisi pubblici inerenti i corsi formativi e l’autorizzazione all’erogazione di tutti i corsi formativi già autorizzati o interrotti per l’emergenza nazionale in modalità Formazione a Distanza (FAD) e tramite piattaforme “webinar” in modalità digitale e/o aule virtuali; come già ampliamento annunciato la sospensione del bollo auto e dei tributi regionali infine è stata inserita una norma che combatte la mafia dei pascoli e favorisce gli allevatori locali e abruzzesi per l’assegnazione dei terreni di uso civico per i pascoli. “concludono i leghisti “ ci batteremo anche a livello europeo per reperire quanti più fondi possibili per dare nuovi impulsi all’economia della nostra regione”, conclude la nota.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui