• Abruzzoweb sponsor

ABBAZIA SAN CLEMENTE A CASAURIA, ''SUBITO LA SUA RIAPERTURA''

Pubblicazione: 26 giugno 2020 alle ore 15:18

PESCARA  - “Passo davanti all’Abbazia di San Clemente a Casauria ogni volta che devo andare a L’Aquila da quando è chiusa l’uscita autostradale di Bussi, è un peccato vederla e saperla chiusa, a fronte del vero e proprio tesoro architettonico e artistico che custodisce e rappresenta”

Lo comunica il consigliere regionale Pd Antonio Blasioli.

“A causa di quello che è una vero e propria mancanza per la comunità e per il turismo, ho chiesto lumi sull’attuale situazione è dal Polo Museale dell’Aquila ci hanno riferito che già da prima del Covid l'Abbazia, scenario di matrimoni e altre cerimonie per la sua bellezza - spiega il dem - , era aperta solo di mattina e a giorni alterni, a causa della mancanza di personale da destinarvi per consentirne una fruizione migliore. La situazione sembra essersi complicata dalla quarantena in poi, perché il complesso non ha più riaperto e dall’Ente responsabile non arriva alcuna data circa la probabile riapertura, proprio per via della mancata soluzione a quello che è un problema concreto".

E’ necessario fare qualcosa, innanzitutto verificare quali altri complessi si trovino nelle condizioni dell’Abbazia e pensare a un’alternativa capace anche di valorizzare tali patrimoni, collegando itinerari artistici e turistici e raccontandone storia e architetture artistiche.  Un percorso potrebbe ad esempio essere condiviso con il FAI Abruzzo, che ha al suo attivo operazioni di recupero della fruibilità di monumenti su tutto il territorio, attraverso la messa a disposizione di personale in loco. Faccio così appello innanzitutto alla Regione perché attraverso l’assessorato di competenza si renda interprete di un’iniziativa in tal senso e poi agli altri enti, dal Polo museale aquilano alla Provincia di Pescara e al Comune per trovare una soluzione subito percorribile, in tempo con la stagione estiva”, conclude Blasioli. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui