• Abruzzoweb sponsor

ABRUZZO PRIDE: PRESIDENTE COMMISSIONE GRANDI EVENTI, NESSUNA DISCRIMINAZIONE

Pubblicazione: 27 giugno 2020 alle ore 10:59


PESCARA - “Nessuna volontà di discriminare, soltanto la scelta di una diversa collocazione, comunque prestigiosa e non decentrata, per il flash mob di chiusura dell’Abruzzo Pride”. 

Manuela Peschi, presidente della Commissione Grandi Eventi del Comune di Pescara, sostiene la scelta del sindaco Carlo Masci di concedere, per la manifestazione, l’area della Madonnina in sostituzione dello spazio antistante la Nave di Cascella. 

“Che discriminazione non ci sia stata lo dimostra che il sindaco, non potendo essere presente alla manifestazione inaugurale, sabato scorso, per impegni precedentemente assunti, ha delegato me, proprio come Presidente della Commissione Grandi Eventi per portare il saluto e gli auguri di buon lavoro agli organizzatori. Non c’è da parte nostra, alcuna ostilità, si tratta semplicemente di una questione di rispetto delle regole, a cui tutti siamo tenuti per l’ordinaria convivenza sociale".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui