• Abruzzoweb sponsor

ASL L'AQUILA: CGIL ESULTA, ''RIPRISTINATE LE ORE AI LAVORATORI COOP SOCIALE, MA CONTINUIAMO A VIGILARE''

Pubblicazione: 13 luglio 2020 alle ore 15:14

L'ingresso dell'ospedale dell'Aquila

L'AQUILA -  "Ripristino immediato delle ore di lavoro precedentemente svolte da tutti i lavoratori nei vari servizi in appalto presso la Asl 1 stessa e, conseguentemente, il recupero salariale in capo a ciascun lavoratore e a ciascuna lavoratrice".

Lo scrivono in una nota il segretario generale Cgil e il segretario generale Fp Cgil della provincia dell'Aquila, Francesco Marrelli e Anthony Pasqualone.

"Si è svolto oggi, presso la sede della Prefettura dell'Aquila, il tentativo obbligatorio di conciliazione successivamente alla proclamazione dello stato di agitazione delle lavoratrici e dei lavoratori della Cooperativa Sociale aCapo, indetto dalle scriventi Organizzazioni Sindacali, a seguito della riduzione degli orari di lavoro che la Cooperativa aveva effettuato già dal 1 maggio u.s. in virtù della contrazione dei servizi richiesti dalla Asl 1 di Avezzano-Sulmona-L'Aquila", scrivono i due esponenti sindacali.

Alla riunione hanno partecipato, oltre alla Cgil, una rappresentanza della Asl 1 di Avezzano-Sulmona-L'Aquila ed un rappresentante della Cooperativa sociale.

"Il tentativo di conciliazione - scrivono Marrelli e Pasqualone - si è concluso con esito positivo, in quanto si è convenuto, con formale impegno della Asl 1 e della Cooperativa aCapo, il ripristino immediato delle ore di lavoro precedentemente svolte da tutti i lavoratori nei vari servizi in appalto presso la Asl 1 stessa e, conseguentemente, il recupero salariale in capo a ciascun lavoratore e a ciascuna lavoratrice. La nostra battaglia ha riconsegnato alle lavoratrici ed ai lavoratori il riconoscimento dei propri diritti, ma continueremo a vigilare affinché vengano mantenuti gli impegni sottoscritti anche a tutela dei servizi pubblici che gli stessi svolgono", concludono.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui