• Abruzzoweb sponsor

CALCIO: LA SERIE A RIPARTE IL 20 GIUGNO, LA SERIE B IL 26, L'ANNUNCIO DI SPADAFORA

Pubblicazione: 28 maggio 2020 alle ore 19:54

ROMA - La Serie A riparte il 20 giugno, la Serie B, invece, il 26 giugno.

Lo ha annunciato il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, al termine dell'incontro con le componenti della Fededercalcio. 

"Il mio auspicio - ha detto Spadafora - è che nella settimana precedente si possa giocare la Coppa Italia".

"Al momento il Cts esclude che si possa allentare la quarantena", ha aggiunto.

Nell'incontro con la Figc e le sue componenti, ha spiegato Spadafora, si è parlato anche della possibilità di positività sul percorso della ripresa. 

"La Figc è ben consapevole e mi ha assicurado di avere un piano B e anche un piano C". 

Quanto a eventuali positività, "il Cts ha confermato oggi la necessità imprescindibile della quarantena fiduciaria nel caso in cui un calciatore dovesse risultare positivo, cosa che chiaramente non ci auguriamo".

Per Mauro Balata, presidente della Lega di B: "Ricominciare è davvero una gran cosa. noi l'avevamo già deliberato e ora c'è l'ok del Governo per il quale ringraziamo il ministro Spadafora".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui