• Abruzzoweb sponsor

CAMORRA: SCACCO AL CLAN SENESE, TRA ARRESTATI IL FRATELLO DELLA CIRINNA'

Pubblicazione: 07 luglio 2020 alle ore 13:45

ROMA - Tra le persone finite in carcere nell'operazione che ha decapitato il clan camorristico dei Senese, attivo da anni a Roma, c'è anche Claudio Cirinnà, 54 anni, fratello della parlamentare del Pd, Monica Cirinnà. 

È quanto emerso nel corso di un incontro con i giornalisti. 

In passato Cirinnà era rimasto coinvolto in una indagine che riguardava traffico di carburante. 

Nei confronti di Cirinnà la Procura di Roma contesta i reati di usura, estorsione, autoriciclaggio e intestazione fittizia di beni.

Secondo quanto accertato dagli inquirenti l'arrestato non avrebbe legami diretti con il clan Senese ma, sostanzialmente, prestava somme di denaro a soggetti che, a loro volta, erano vittime di usura da parte del clan.

Nell'operazione di oggi è coinvolto anche il figlio di Cirinnà, Claudio di 26 anni, per il quale il gip della Capitale ha disposto gli arresti domiciliari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui