• Abruzzoweb sponsor

CANCELLAZIONE RESIDENTI CAMPOTOSTO: DE SANTIS, ''PREFETTURA BOCCIA SINDACO, VITTORIA DEL BUONSENSO''

Pubblicazione: 26 giugno 2020 alle ore 08:18

CAMPOTOSTO - "La Prefettura dell’Aquila ha chiarito in modo cristallino le perplessità che avevamo sollevato tutti in merito alla procedura di cancellazione anagrafica per irreperibilità attivata dal Comune di Campotosto". 

Così, in una nota, il consigliere provinciale Francesco De Santis, della Lega, che aggiunge: "A leggere i documenti sembra chiaro che i consiglieri di opposizione bene hanno fatto a 'bocciare' il sindaco su questa strampalata iniziativa. Cancellare dalle liste elettorali così tanti residenti senza un motivo valido ha destato non poche perplessità". 

"Vigileremo nei prossimi mesi sulle attività dell’Amministrazione con la speranza di arrivare con serenità alle prossime elezioni", assicura De Santis.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

CAMPOTOSTO: IL ''GIALLO'' DEI RESIDENTI CANCELLATI, ''EPURAZIONE ELETTORALE''

CAMPOTOSTO - "Una epurazione elettorale, un bieco tentativo dell’amministrazione comunale di Campotosto per 'eliminare', sulla carta, elettori ed elettrici contrari all’amministrazione Cannavicci". La definiscono così i consiglieri comunali di Campotosto Erminia Alimonti, Giovanna De Angelis e Antonio... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui