• Abruzzoweb sponsor

CORONAVIRUS: AD AVEZZANO EX SINDACO DE ANGELIS PROPONE FONDO SOLIDARIETA' FAMIGLIE IN DIFFICOLTA'

Pubblicazione: 27 marzo 2020 alle ore 19:48

TERAMO - La proposta di istituire un fondo di solidarietà ed assistenza a sostegno delle famiglie maggiormente in difficoltà solidarietà “per creare un circuito solidale” è stata formulata al commissario prefettizio del comune di Avezzano (L’Aquila), Mauro Passerotti, dall’ex sindaco del capoluogo marsicano, il forzista Gabriele De Angelis.

In una nota De Angelis fa sapere di essersi confrontato con il commissario “che ha accolto con interesse la mia istanza” e di aver individuato “da una prima analisi del bilancio comunale” risorse per 1,5 milioni di euro, che possono essere integrate dalle donazioni.

“In questo periodo di grande difficoltà, in cui alla grave emergenza sanitaria si aggiunge anche quella economica e sociale, ognuno di noi, per quanto nelle proprie possibilità, si sente chiamato a dare il proprio contributo a sostegno di chi vive situazioni di particolare disagio, soprattutto all’interno della propria comunità – spiega De Angelis, il quale sottolinea “di aver chiesto al Commissario, offrendo la mia collaborazione, la stesura di un Regolamento, da adottare in tempi brevissimi, che disciplini il corretto funzionamento del Fondo con la realistica prospettiva di riuscire ad erogare, solo attraverso la prima dotazione comunale, una somma mensile di circa 400 euro per un periodo di tre mesi a circa 1.250 famiglie di nostri concittadini che ne avessero più bisogno”.

L’ex sindaco, imprenditore nel campo assicurativo e della finanza, ha spiegato che “il fondo potrà essere incrementato dalle donazioni di chiunque volesse contribuire, mediante versamento da effettuarsi su un c/c dedicato dove, io per primo, sarei onorato di versare il mio personale contributo, così come altri amici, che ho già contattato, che hanno dato la loro disponibilità a contribuire”.

“Questi aiuti del Comune ai propri cittadini, costituirebbero un primo, concreto intervento che andrebbe a sommarsi o sostituirsi, in base alle circostanze, alle sovvenzioni già previste dal Governo e a quelle che eventuali nuovi decreti potrebbero stanziare – continua l’ex sindaco. La proposta, accolta con interesse dal Commissario, è quella di costituire un Fondo di Solidarietà ed Assistenza destinato ad aiutare coloro che più di altri sono messi in difficoltà dall’emergenza che stiamo affrontando, quali le persone economicamente già più fragili, artigiani, piccoli commercianti e partite iva, per aiutarli a fronteggiare in maniera rapida e senza eccessiva burocrazia le prime conseguenze del ‘congelamento’ del sistema economico cittadino”.

L’ex sindaco ha chiarito “da una prima analisi da me svolta sui dati del bilancio comunale già deliberato per l’anno 2020, ho potuto verificare che in tempi molto ravvicinati, il fondo potrebbe contare su una pronta disponibilità di circa un milione e mezzo di euro reperibili attraverso la sospensione di versamenti per prestazioni attualmente non necessarie: si pensi alle rate di mutuo che normalmente l’Ente corrisponde agli istituti di credito per circa 600 mila euro; ai capitoli di bilancio dedicati ai cosiddetti servizi a prestazioni individuali quali, ad esempio, le mense scolastiche per circa 350 mila euro; al recupero dei costi, per la convenzione stipulata con l’Università di Teramo per circa 500 mila euro”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui