• Abruzzoweb sponsor

CORONAVIRUS: CINGHIALAI DONANO DIECI SATURIMETRI AD OSPEDALI

Pubblicazione: 28 marzo 2020 alle ore 08:22

L'AQUILA - I capisquadra cinghialai d’Abruzzo, nati da un gruppo WhatsApp di 140 squadre abruzzesi, composte mediamente da circa 25 persone per contestare il piano faunistico venatorio,hanno raccolto fondi per l’acquisto di 10 saturimetri che sono stati donati nei vari nosocomi sul fronte dell'emergenza  coronavirus, a Penne, Atri, Pescara Chieti  e L’Aquila. 

"Il 7 di marzo ci eravamo dati l’appuntamento tutti al grande hotel di Montesilvano  - si legge nella nota - per illustrare ai mass-media il nuovo piano faunistico in fase di approvazione, ma appena si è percepito la pericolosità del coronavirus, abbiamo ritenuto opportuno rimandare l’incontro molto prima che uscisse il decreto del consiglio dei ministri, in quanto i cacciatori sarebbero venuti da vari punti della regione. Un atto di responsabilità e di pronta azione al fine di evitare il trasferimento di infezione da un punto all’altro della nostra regione".

"Visto il propagarsi del virus, abbiamo fatto proprio un gioco di squadra per fare un’indagine conoscitiva presso nostri ospedali e si è scoperto che mancano i macchinari di prima necessità, come per esempio: saturimetri, visiere trasparenti defibrillatori e altri strumenti che permetterebbe alle strutture di diagnosticare e smaltire i pazienti il più veloce possibile. Noi capisquadra cinghialai d’Abruzzo ci siamo così messi all’opera", prosegue la nota.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui