• Abruzzoweb sponsor

CORONAVIRUS: MORTO 38ENNE A CHIETI, E' LA VITTIMA PIU' GIOVANE IN ABRUZZO

Pubblicazione: 06 aprile 2020 alle ore 16:48

PESCARA - Un 38 enne residente a Tollo (Chieti) positivo al Covid-19 è morto all'ospedale di Chieti, dove era ricoverato in terapia intensiva. Si tratta della più giovane vittima abruzzese.

L'uomo, di origini romene, viveva a Tollo da 18 anni.

Lavorava come autotrasportatore per una ditta di Bisenti (Teramo), paese inserito in zona rossa.

Il 38enne, secondo quanto si apprende in paese, non aveva altre patologie. Si era ammalato una ventina di giorni fa ed era finito in ospedale in condizioni già critiche.

In Abruzzo, dall'inizio dell'emergenza, le vittime sono 169, secondo l'ultimo bollettino diffuso dalla Regione. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui