• Abruzzoweb sponsor

CORONAVIRUS: POSITIVO VIAGGIA IN TRENO, LA POLFER LO FERMA A TERMINI

Pubblicazione: 09 luglio 2020 alle ore 16:50

ROMA – È arrivato a Fiumicino il 23 giugno con uno dei voli speciali da Dacca e sarebbe dovuto stare per due settimane in isolamento fiduciario.

Invece ha viaggiato prima verso la Romagna, poi nelle Marche, infine è tornato a Roma dove ieri è stato fermato dalla Polfer alla Stazione Termini. 

La storia, come riporta l’AdnKronos, raccontata questa mattina dal Messaggero e confermata da fonti della polizia ferroviaria, riguarda un 53enne bengalese con febbre e tosse, risultato positivo al tampone.

L'uomo, residente in provincia di Roma, ha raccontato agli agenti di aver viaggiato fino a Rimini con un taxi privato, per poi arrivare a Milano Marittima. 

Lì, a suo dire, si sarebbe messo in isolamento, anche se risulterebbero degli spostamenti nei dintorni. 

Secondo il suo racconto, sarebbe dunque stato sottoposto al test risultando positivo. 

Nonostante questo, però, il bengalese il 7 luglio avrebbe deciso di spostarsi in treno prima a Fanconara, nelle Marche, e poi a Termini, dove ieri è stato fermato dalla Polfer, che, comprendendo immediatamente le sue condizioni di salute, ha allertato il 118, che lo ha trasportato all'Umberto I.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui