• Abruzzoweb sponsor

CORONAVIRUS: QUASI UN ITALIANO SU DUE POCO PROPENSO A VACCINARSI

Pubblicazione: 20 giugno 2020 alle ore 14:48

ROMA - Italiani divisi sul vaccino contro la Covid-19. Anche se la vaccinazione di massa è considerata dagli esperti la vera arma contro la pandemia, quasi uno su due dichiara di essere "poco propenso" a farla, una volta che questa sarà disponibile.

I meno diffidenti sono i pensionati e gli studenti.

 E' il risultato di una ricerca dell'EngageMinds HUB dell'Università Cattolica. 

L'indagine, condotta a maggio su un campione di mille persone, mostra che il 41% della popolazione ritiene una futura vaccinazione tra il "per niente probabile" o a metà tra "probabile e non probabile", senza grandi differenze tra le diverse aree del Paese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui