• Abruzzoweb sponsor

CORONAVIRUS: TRE NUOVI STUDI CLINICI AUTORIZZATI DA AIFA

Pubblicazione: 22 maggio 2020 alle ore 16:02

ROMA - Tre nuove sperimentazioni cliniche per il trattamento del Covid-19 hanno concluso il processo di autorizzazione da parte dell'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) e del Comitato etico unico nazionale, portando il totale a 32.

Si tratta, spiega Aifa, dello studio di fase III Emos-Covid, condotto presso l'ospedale Fatebenefratelli-Sacco di Milano che confronterà efficacia e sicurezza dell'enoxaparina a dose di profilassi e a dose di terapia in pazienti Covid-19 con insufficienza respiratoria.

L'altro nuovo studio, Staunch, che coinvolge più centri ed è coordinato dal Policlinico di Modena, valuterà la superiorità di una terapia con steroidi ed eparina non frazionata rispetto alla somministrazione di eparina a basso peso molecolare da sola o con steroidi. Infine, è stato autorizzato lo studio randomizzato di fase II TofaCoV-2, coordinato dall'Università Politecnica delle Marche, che valuterà efficacia e sicurezza di tofacitinib, un inibitore delle Janus-kinasi, già autorizzato in Ue per il trattamento dell'artrite reumatoide e della colite ulcerosa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui