• Abruzzoweb sponsor

ENNIO MORRICONE: L'AQUILA E UTO UGHI RENDONO OMAGGIO AL MAESTRO

Pubblicazione: 09 luglio 2020 alle ore 13:57

Ennio Morricone

L'AQUILA - L’Aquila rende omaggio a Ennio Morricone attraverso il talento del violinista di fama mondiale Uto Ughi, protagonista ieri sera dell’evento di apertura della rassegna “I Cantieri dell’Immaginario”, promossa dal Comune, coordinata dal Teatro Stabile d’Abruzzo, con la direzione artistica di Leonardo De Amicis.

I Cantieri, fino al 25 luglio prossimo, avrà protagonisti rappresentanti del mondo culturale, della musica, della danza e del teatro come Vittorio Sgarbi, Daniele Silvestri, Tosca e Marco Bocci.

“Dopo aver fatto risuonare le musiche del maestro Morricone da piazza Duomo e nei locali pubblici nel giorno della sua scomparsa, il 6 luglio scorso, L’Aquila, che nel 2001 gli conferì la cittadinanza onoraria, ha voluto ricordarlo con le note eseguite dall’Orchestra sinfonica abruzzese che ha accompagnato Ughi nel corso del concerto inaugurale della rassegna”.

I Cantieri dell’Immaginario si stanno svolgendo secondo le prescrizioni di sicurezza legate al contenimento del contagio, sono aperti al pubblico e possono ospitare fino a un massimo di 600 spettatori per sera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui