• Abruzzoweb sponsor

FASE 2: QUARESIMALE, ''AIUTI PER PARTITE IVA, SCUOLE INFANZIA E STUDENTI FUORI SEDE''

Pubblicazione: 21 maggio 2020 alle ore 18:48

L'AQUILA - "Continua il percorso di miglioramento del progetto di legge 118. Una norma che probabilmente rappresenterà, per portata e incisività, una stella polare per la ripresa economica dell’Abruzzo".

Così il consigliere regionale e capogruppo Lega, Pietro Quaresimale, esprime soddisfazione per l’iniziativa legislativa a favore delle partite iva, delle scuole dell’infanzia e degli studenti fuori sede. 

"Alla vigilia del Consiglio regionale, infatti - spiega -, arriva una integrazione che va incontro alle difficoltà del tessuto produttivo più fragile sul territorio, quello delle partite iva. Ulteriori sostegni inoltre alle scuole dell’infanzia e ai tanti ragazzi abruzzesi, che studiano fuori regione, che hanno continuato a versare i canoni di affitto anche durante il lockdown". 

"Per i titolari di partite iva – dice il capogruppo Lega – prevediamo un contributo massimo di 3 mila euro a copertura totale o parziale delle spese di locazione per il periodo marzo-aprile 2020. Un indennizzo forfetario di 1.000 euro va anche agli esercizi turistici, commerciali, artigianali, industriali e agli imprenditori a partita iva che, seppur esenti da spese di affitto, abbiano sospeso la loro attività nel periodo sopradetto". 

"Per le scuole dell’infanzia – continua Quaresimale – sarà previsto un contributo a ciascuno operatore nel limite massimo di 150 euro per ogni bambino iscritto nell’anno scolastico 2019-2020. Ulteriore misura a sostegno dell’istruzione è dedicata agli studenti abruzzesi fuori sede; abbiamo pensato a un contributo una tantum di 1000 euro per aiutare a coprire le spese di affitto per i mesi di marzo, aprile e maggio. Tra gli studenti che faranno richiesta sarà data priorità alle famiglie con i redditi più bassi". 

"Questi significativi provvedimenti – commenta infine il consigliere – incidono, seppur in maniera diversa, sulle economie dei nuclei familiari e dei piccoli imprenditori. Piccole iniezioni di liquidità che sono certo contribuiranno a far ripartire il tessuto sociale e produttivo della regione".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui