• Abruzzoweb sponsor

ISTAT-ISS: MENO MORTI IN ECCESSO, COVID PIU' RICONOSCIUTO

Pubblicazione: 04 giugno 2020 alle ore 16:47

ROMA - In aprile si sono ridotti l'eccesso di mortalità registrato nei mesi precedenti e i decessi le cui cause non sono spiegate: lo indica il secondo Rapporto di Istituto Nazionale di Statistica (Istat) e Istituto Superiore di Sanità (Iss) sull'impatto dell'epidemia di Covid-19 sulla mortalità della popolazione italiana nei primi 4 mesi del 2020. 

Mentre in marzo dei 26.350 decessi stimati in eccesso il 54% sono stati riportati dalla sorveglianza Covid-19 (14.420), in aprile dei 16.283 decessi in eccesso l'82% è riportato dalla sorveglianza (13.426). 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui