• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA, CANTIERI DELL'IMMAGINARIO: AMA ATTIVA BUS NAVETTA GRATUITO

Pubblicazione: 07 luglio 2020 alle ore 13:01

L'AQUILA - Il Comune dell’Aquila, in collaborazione con l’Ama, ha predisposto un servizio di bus navetta gratuito in coincidenza con l’avvio della rassegna culturale aquilana “I Cantieri dell’Immaginario”, che comincerà domani.

Lo rende noto l’assessore alla Mobilità e ai Trasporti, Carla Mannetti.

Pertanto, a partire da domani mercoledì 9 luglio, il servizio di navetta sarà attivo dalle 19.30 alle 24 (orario di partenza dell’ultima corsa dal terminal di Collemaggio) con il seguente itinerario: Terminal di Collemaggio – viale Crispi – via XX settembre (parcheggio di Villa Gioia – palazzo di giustizia) – rotatoria di viale 25 aprile – via XX settembre – viale Crispi – Terminal di Collemaggio.

Il servizio sarà effettuato con una cadenza di circa 20 minuti. L’Ama ricorda che, in ottemperanza alle disposizioni per il contenimento del contagio da covid-19, a bordo dell’autobus è obbligatorio indossare la mascherina e che è possibile occupare solo i posti – sia seduti che in piedi – indicati dalla segnaletica che si trova su ogni mezzo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui