• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: DOTTORESSA DI NUOVO A CASA DOPO 4 MESI IN PRIMA LINEA, ''BENTORNATA FIGLIA MIA''

Pubblicazione: 03 giugno 2020 alle ore 08:22

L'AQUILA - "Solo ora posso capire le nostre nonne che raccontavano di quando tornavano i propri figli dalla guerra. Oggi abbraccerò con un mare di gioiose lacrime la mia preziosa figlia, perché lei esce vittoriosa da una guerra mondiale batteriologica".

Sono parole cariche di gioia e orgoglio quelle che Fiorella, mamma della dottoressa aquilana Lina Pietropaoli, affida ad AbruzzoWeb in una breve lettera inviata a questo giornale alla vigilia del ritorno a casa della figlia.

Dottoressa in Anestesia e Rianimazione, spiega la mamma, è partita 4 mesi fa prendendo servizio al Policlinico di Modena.

"Si è ritrovata in prima linea in una guerra a lottare contro  un nemico invisibile, con totale abnegazione e rischi a 360 gradi. Con la consapevolezza di poter essere contagiata e di non poter tornare più a casa. E invece no!". 

"La mia, o meglio, la 'nostra' dottoressa, torna qui a casa sua a L’Aquila per riabbracciare me, il fratello, tutta la sua famiglia e tutti i suoi amici.Voglio  gridare al mondo intero Grazie. Grazie ai  Medici impavidi, coraggiosi, forti e soprattutto bravi. Grazie a te, figlia mia. E ben tornata".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

CORONAVIRUS, AQUILANA IN PRIMA LINEA A MODENA ''TURNI MASSACRANTI E POCHI MEZZI''

di Aleandro Mariani
L'AQUILA - C'è un'aquilana, che ha vissuto il terremoto del 2009, in una zona ad alto contagio in prima linea contro il coronavirus. Si tratta di Lina Pietropaoli, specializzata in Anestesia e Rianimazione, che oggi lavora... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui