• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: TAGLIO ALBERI SU SS17, BIONDI, ''INTERVENUTA MUNICIPALE, CHIESTI CHIARIMENTI AD ANAS''

Pubblicazione: 29 maggio 2020 alle ore 15:20

L'AQUILA - "Questa mattina gli agenti della Polizia municipale hanno effettuato un sopralluogo per verificare l’operato della ditta impegnata nel taglio degli alberi sulla strada statale 17 est e sono stati richiesti tutti gli atti relativi alle autorizzazioni. Contestualmente ho inviato una nota ad Anas, proprietaria della strada, per avere ulteriori chiarimenti". 

Ad annunciarlo è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, intervenendo sulla vicenda dell’abbattimento di alberi lungo la Ss 17 est nel tratto compreso tra Bazzano e San Gregorio.

A denunciare la situazione ieri, era stato Lelio De Santis, capogruppo Cambiare Insieme-Italia dei Valori al Comune dell'Aquila, che aveva sollecitato il primo cittadino ad "una verifica attenta ed urgente, al Comando dei Carabinieri Forestali" per "controllare la regolarità e la necessità del taglio, ed allo stesso tempo mi domando dove sono finite le Associazioni ambientaliste e gli amanti della natura".

"In questi giorni vengono tagliati decine di alberi di alto fusto lungo la Statale 17 nei pressi di Onna e di San Gregorio, senza ragioni valide, senza pericoli evidenti e forse senza le prescritte autorizzazioni comunali. Già l’anno scorso, sul rettilineo di Sant'Elia - ha ricordato De Santis - furono tagliate centinaia di alberi, nel silenzio generale e senza motivazioni valide. Anche in altre zone della città, come la statale 80, sono stati abbattuti tanti alberi e si continua ovunque un albero può dare fastidio, nonostante le proteste dei residenti e degli automobilisti, che assistono ad uno spettacolo indecoroso. Vorrei ricordare che le norme del Piano regolatore della città impongono, per il taglio di alberi sul territorio aquilano, anche sul suolo di privati, l’acquisizione del parere del Comune dell’Aquila! Ma allo stato non risulta rilasciata alcuna autorizzazione del Settore Ambiente del Comune, ma il taglio procede nell’indifferenza generale, arrecando un danno ingente al patrimonio arboreo della città". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui