• Abruzzoweb sponsor

LANCIANO: INVESTE RAGAZZO E FUGGE, DENUNCIATO 51ENNE

Pubblicazione: 29 luglio 2020 alle ore 18:35

LANCIANO - Investe un ciclomotore guidato da un 18enne, non gli presta soccorso, e, per fuggire, percorre contromano una strada: protagonista dell'episodio, accaduto sabato scorso in pieno centro a Lanciano, un 51enne residente in un centro dell'Alto Sangro, individuato dai carabinieri della locale Compagnia e denunciato per omissione di soccorso.

Erano le 22 quando, all'incrocio con via Fabio Filzi, un Suv scuro tagliava la strada al ciclomotore che non riusciva ad evitare l'urto.

Il 18enne alla guida ha riportato lesioni lievi giudicate guaribili in 10 giorni, ma tanto è stato lo spavento poiché l'episodio poteva sfociare in una vera tragedia.

L'uomo alla guida del mezzo, però, invece di fermarsi a prestare soccorso, ha effettuato una ulteriore manovra pericolosa e, percorrendo un tratto in contromano, si  è dileguato facendo perdere le proprie tracce.

Visionando alcune telecamere di esercizi pubblici e di privati, situate lungo la via interessata dall'incidente, i Carabinieri hanno rilevato la targa del mezzo e rintracciato quindi il conducente. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui