• Abruzzoweb sponsor

NASCE IL TURISMO OLFATTIVO, L'OLIO SVELA FRAGRANZE DA PROFUMERIA

Pubblicazione: 27 giugno 2020 alle ore 16:24

ROMA - "L'olio è l'alimento più vicino alla profumeria. Se non supera la prova olfattiva non supera l'analisi gustativa. Ma un extravergine di qualità ha anche la capacità di raccontare un territorio e le buone pratiche agricole che ne hanno determinato la produzione".

Parola del maestro profumiere Laura Boselli Tonatto che per un olio di eccellenza toscano, come Laudemio Frescobaldi, ha scelto di raccontare il raccolto 2019 in compagnia del produttore Matteo Frescobaldi, attraverso una degustazione multisensoriale che svela le note di testa, di cuore e di fondo di questo "oro verde" a cui è dedicata, per la prima volta, una home fragance.

"L'olio extravergine celebra le grandi fragranze delle natura - ha detto Tonatto - e questa eccellenza ha una sorprendente nota di mandorla che fa capire quanto sia elegante l'alimento principe della tavola".

"In un territorio caratterizzato da sbalzi termici che danno una nota di amaro e piccante all'olio di qualità - ha aggiunto Matteo Frescobaldi - le olive sviluppano saltuari proprietà polifenoliche. E' veramente emozionante veder raccontare l'olio in termini di profumeria e stiamo pensando a percorsi olfattivi inella nostra tenuta storica Castello Nipozzano".

A dare il via a questa esperienza di turismo olfattivo è "Itinerolio", in Umbria dal 23 al 26 luglio, un tour con tappe in tre "frantoi culturali" di tre diversi territori - Bettona, Agello in prossimità del lago Trasimeno, e Campello di Clitunno - della regione cuore verde d'Italia.

Voce narrante è l'esperto di analisi sensoriale Giulio Scatolini che, presso il frantoio Marfuga, promuove anche "Rose ed olio", con questi profumatissimi fiori odorati in sequenza alternata all'extravergine per un racconto di naso della fascia collinare olivetata tra Trevi e Spoleto. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui