• Abruzzoweb sponsor

NO A RIDUZIONE PARCO SIRENTE-VELINO, RACCOLTE OLTRE 55 MILA FIRME

Pubblicazione: 11 luglio 2020 alle ore 13:17

PESCARA - "Sono più di 55 mila le firme sulla petizione on-line lanciata da un fronte molto ampio di Associazioni contro la riduzione del Parco regionale Sirente Velino! E il numero continua a crescere a un ritmo sorprendentemente veloce. La petizione si può firmare al link: http://chng.it/LJhN27RW46. La politica regionale non può ignorare l'interesse e l'attenzione nati intorno alla mobilitazione per il Parco Sirente Velino, l'Abruzzo è nell'immaginario collettivo la Regione della natura protetta e ben conservata e da qui bisogna ripartire per una nuova stagione di vitalità per il Parco regionale".

Lo scrivono in una nota le associazioni ambientaliste.

"Si ricorda - continuano - che con la proposta di Legge 'Nuova disciplina del Parco naturale regionale Sirente Velino e revisione dei confini' la Giunta regionale ipotizza un taglio di 8 mila ettari dal perimetro del Parco, senza nessuna analisi né ambientale né economica e sociale a supportare tale azione". 

"Le Associazioni non si limitano a chiedere di fermare l'assurda proposta di riduzione del perimetro del parco regionale, ma quello che vogliono è un rilancio dell'area protetta, un progetto che porti innanzitutto a conclusione il periodo del commissariamento, scandalosamente troppo lungo, veda l'approvazione del piano del Parco, nomini un Presidente esperto in materia di gestione ambientale e politiche di sviluppo territoriale. Questo hanno ribadito le Associazioni audite nei giorni scorsi in II Commissione dal Consiglio regionale e che continueranno a sostenere nelle prossime consultazioni… e con loro altri 55 mila cittadini che chiedono tutela per il Parco Sirente Velino, terra di aquile, orsi, camosci e grifoni, ma anche proposte serie di crescita culturale, sociale ed economica per i Comuni e le popolazioni nel Parco vivono e lavorano", concludono.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui