• Abruzzoweb sponsor

PREMIO NAZIONALE PRATOLA: TRA I VINCITORI L'AQUILANO DE ANGELIS, VICE DIRETTORE HUFFINGTON POST

Pubblicazione: 25 giugno 2020 alle ore 21:17

L'AQUILA - ll giornalista aquilano Alessandro De Angelis, vice direttore dell’Huffington Post è tra i vincitori del premio nazionale Pratola 2020. 

La kermesse si svolgerà sabato prossimo, 27 giugno, a partire dalle ore 17, presso l’Hotel Santacroce Meeting in Viale della Repubblica, 55 a Sulmona. 

Si tratta della decima edizione el Premio fondato da Ennio e Pierpaolo Bellucci e organizzato dall’Associazione Futile Utile per rendere merito a significative personalità del mondo dell’arte, del giornalismo, dell’economia, della musica, dello spettacolo, dello sport, della letteratura e della cultura.  

Il Premio si articola in diverse sezioni, che da un lato premierà le eccellenze del territorio abruzzese e peligno, dall’altro, attraverso la sezione premi speciali, verranno conferiti riconoscimenti a personaggi che si sono distinti nelle loro rispettive carriere e che rappresentano, in campo nazionale, un punto di riferimento nel proprio settore di attività.

L’organizzazione e coordinamento sono affidate ai giornalisti Ennio e Pierpaolo Bellucci, mentre i presentatori dell’evento saranno Roberto Ruggiero e Federica Peluffo, che collaborano con le reti Mediaset.

Oltre ad Alessandro De Angelis questi i nomi delle personalità che, per la Sezione Premi Speciali, verranno insignite del premio nazionale Pratola 2020:
Maria Teresa Letta, vice Presidente della Croce Rossa italiana, per la sezione Pace e Solidarietà; Lina Palmerini, giornalista parlamentare e quirinalista del Sole 24 Ore; per la sezione Giornalismo, per la sezione Giornalismo; Myrta Merlino, giornalista televisiva e volto di La7, per la sezione Giornalismo televisivo; Patrizio Rossi, Sovrintendente sanitario nazionale Inail, per la sezione Lavoro; Andrea Sedici, stilista tra i più originali emergenti italiani, per la sezione Moda e Lavoro; Lucilla Mario Pelino, imprenditori dell’azienda famosa nel mondo per i suoi confetti, per la sezione Lavoro; Nunzio Di Placido, affermato artista sulmonese, per la sezione Arte; Nino Paolilli, giornalista e scrittore, per la sezione Letteratura e rapporti con le istituzioni e Goffredo Palmerini, scrittore e studioso di emigrazione, per la sezione Letteratura.

Prevista la partecipazione con interventi, si legge in una nota, «di diverse personalità e rappresentanti istituzionali, tra le quali il sindaco di Pratola Peligna, Antonella Di Nino, il sindaco di Sulmona Anna Maria Casini, il Vescovo di Sulmona-Valva, Mons. Michele Fusco, il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, le Consigliere regionali Antonietta La Porta e Marianna Scoccia, il Presidente della Fondazione Carispaq, Domenico Taglieri, la Presidente della Banca di credito cooperativo di Pratola Peligna, Maria Assunta Rossi.

La serata sarà allietata, oltre che dal noto attore comico sulmonese Gabriele Cirilli, anche dall’affermato musicista Santino Spinelli e dallo scrittore Dante Marianacci, già insigniti del prestigioso riconoscimento nelle passate edizioni del Premio. L’accoglienza musicale di autorità, insigniti, ospiti e pubblico è stata affidata al complesso bandistico Città di Pratola Peligna, pianoforte e voce vedranno impegnati rispettivamente il maestro Massimo Domenicano e la cantante Rosanna Di Lisio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui