• Abruzzoweb sponsor

RETI IRRIGUE BASSA VALLE ATERNO: IMPRUDENTE, ''PROGETTO DA 13 MILIONI''

Pubblicazione: 21 maggio 2020 alle ore 18:52

L'AQUILA - "Il lavoro intrapreso per l'efficientamento dei Consorzi di bonifica non si ferma al livello amministrativo e gestionale, vogliamo migliorare anche le condizioni infrastrutturali delle reti irrigue ed implementarne i servizi per i nostri agricoltori".

E' quanto dichiara il vicepresidente della giunta regionale con delega all'Agricoltura Emanuele Imprudente a margine di un incontro convocato alla presenza dei sindaci e dei tecnici dei Comuni dell'Aquila, Fagnano Alto, Fossa, Poggio Picenze, San Demetrio né Vestini, Sant' Eusanio Forconese e Villa Sant' Angelo e del commissario e dei tecnici del Consorzio di Bonifica Interno.

"È emersa la volontà condivisa di partecipare all'avviso del Ministero dell'Agricoltura relativo al Fondo FSC per 'Interventi nel campo delle infrastrutture irrigue, bonifica idraulica, difesa dalle esondazioni, bacini di accumulo' rielaborando un vecchio progetto esistente diretto al sub-comprensorio Basso Aterno per una superficie di 1.400 ettari", spiega Imprudente.

"L'intervento, stimato nell'ordine di 13 milioni di euro, determinerebbe la riduzione degli sprechi e delle perdite, ripristinando un efficiente utilizzo della portata avvantaggiando, altresì, la rigenerazione del fiume Aterno nel tratto di Fossa. Tra i manufatti e le apparecchiature idrauliche, previste nel progetto definitivo, si segnala: il rafforzamento della esistente traversa di derivazione di Monticchio, la vasca di compenso nei pressi dell'opera di presa, tubature sotterranee e asservimento per le condotte terziarie".

"Non vogliamo lasciarci scappare nessuna possibilità di finanziamento, l'Abruzzo ha bisogno, soprattutto nel campo dell'agricoltura, di ogni occasione utile per rilanciare un settore, soprattutto nelle aree interne, che va supportato ed affiancato. Da parte della Regione c'è la chiara volontà ad operare di concerto con i comuni interessati, per coniugare la necessità di tenere insieme lo sviluppo socio-economico, la sostenibilità ambientale e le esigenze del territorio; a tal fine abbiamo investito il Consorzio di bonifica - conclude Imprudente ringraziando il Commissario per lo stimolo e la disponibilità - a farsi carico di portare avanti tale strategica istanza progettuale".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui