• Abruzzoweb sponsor

RISSA TRA FAMIGLIE ROM NEL QUARTIERE SANTA RITA DI LANCIANO, 11 MISURE CAUTELARI

Pubblicazione: 11 luglio 2020 alle ore 12:18

LANCIANO - Questa mattina, personale della Sezione Anticrimine del Commissariato, diretto dal vice questore Lucia D’Agostino, unitamente a personale della Squadra Mobile di Chieti e del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara, hanno dato esecuzione a 11 misure cautelari nei confronti di altrettanti appartenenti alle due famiglie Guarnieri di Lanciano di etnia Rom.

Infatti, a seguito dei noti fatti riferiti alla sera del 26 giugno scorso, quando numerosi componenti delle famiglie si sono affrontati nel popoloso quartiere Santa Rita di Lanciano, cagionandosi vicendevolmente lesioni giudicate guaribili dai 10 ai 30 giorni, la Sezione Anticrimine del Commissariato procedeva all’identificazione dei responsabili, deferendoli in stato di libertà per i reati p. e p. dagli artt. 110, 61, 582 e 588 codice penale.

L’attività investigativa, immediatamente posta in essere, ha permesso di accertare il coinvolgimento di n.17 persone del medesimo ceppo familiare che, a vario titolo, hanno preso parte alla maxi rissa con l’utilizzo di armi improprie, quali bastoni, stampelle di metallo, crick di auto, mazze di legno e perfino una cassetta metallica della posta.

In considerazione dell’allarme sociale destato e della diminuita percezione di sicurezza scaturita a seguito dell’evento delittuoso tra i residenti nel quartiere, la risposta da parte dello Stato, della locale Procura e della Polizia di Stato è stata tempestiva ed efficace, attraverso l’intensificazione dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, predisposti dal questore di Chieti Ruggero Borzacchiello, con l’intervento di pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara in ausilio alle pattuglie del Commissariato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui