• Abruzzoweb sponsor

TERREMOTO: SINDACO CAMERINO, CRATERE PER RILANCIARE ITALIA

Pubblicazione: 10 aprile 2020 alle ore 12:49

CAMERINO  - "Il cratere sismico è il cantiere più grande d'Europa, adesso diventi anche la più grande opportunità per il rilancio economico del Paese Italia": è quanto ha detto all'Ansa, il sindaco di Camerino, Sandro Sborgia.

"L'emergenza coronavirus per le zone del Centro Italia colpite dal sisma del 2016 è stato un nuovo terremoto che si è abbattuto sulle nostre vite - ha spiegato Sborgia - Rialzarci ancora una volta sarà molto dura, ma da queste zone martoriate potrebbe arrivare anche la spinta necessaria per far ripartire l'economia nazionale".

Il sindaco ricorda che "l'edilizia è da sempre tra i settori trainanti di ogni nazione" e superata l'emergenza coronavirus "ci ritroveremo a fare i conti con un Pil crollato e con una ricostruzione post terremoto mai seriamente avviata nelle quattro regioni colpite".

"Due situazioni catastrofiche che ad oggi non ci fanno intravedere una via di uscita, quando invece una via, mio avviso, c'è eccome - dice ancora Sborgia - E' quella di avviare, senza più indugi e senza più ostacoli burocratici, tutti i cantieri necessari per ricostruire città e piccoli borghi che da quattro anni attendono l'arrivo delle gru".

"Nella drammaticità del momento che stiamo vivendo - spiega ancora - abbiamo però la consapevolezza che dai borghi dell'Appennino umbro-marchigiano, fino ad Amatrice e giù in Abruzzo, ci sono migliaia tra case, fabbriche, chiese e monumenti che attendono solo di essere ricostruiti. Il giorno dopo la fine dell'emergenza Covid-19 - sottolinea Sborgia - il governo dia l'opportunità di avviare davvero tutti cantieri e sarà così che il cuore ferito dell'Italia tornerà a battere e contribuirà anche a salvare l'economia di tutto il Paese".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui