• Abruzzoweb sponsor

TRUFFA: FALSI CONTRIBUTI, RAGGIRI COMPIUTI IN TUTTA ITALIA

Pubblicazione: 14 luglio 2020 alle ore 12:06

TORINO - Da Varese a Palermo, passando per Reggio Calabria e Ancona, la banda dei truffatori sgominata dai carabinieri di Torino ha sottratto migliaia di euro ad asili, parrocchie e fondazioni di tutta Italia. 

Tra le vittime compaiono l'istituto salesiano di Avigliana 'Madonna dei Laghi', truffato per la cifra record di 22.850 euro, e la 'Lega del filo d'oro' di Osimo (Ancona), che si occupa di bambini sordociechi, per 2.790 euro. 

In Piemonte sono stati truffati anche un istituto religioso astigiano, per 3.020 euro, e il 'Sacro Cuore' di Vercelli, per un valore di 1.600 euro, oltre a esserci stata una richiesta, quindi una tentata truffa, a Giaveno (Torino) ai danni dell'istituto scolastico 'Gonin'. 

I bonifici effettuati dagli enti, ignari di avere a che fare con i truffatori, sono avvenuti tra marzo e novembre 2019. 

Tra le organizzazioni che hanno effettuato bonifici per valori particolarmente elevati, oltre alla Lega di Avigliana, figurano anche la Parrocchia 'San Lorenzo' di Pordenone, convinta a versare 17.760 euro, e la parrocchia di Udine 'San Pio X', che ne ha versati 13.992.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui