• Abruzzoweb sponsor

TURISTA MILANESE FERITA SUL GRAN SASSO, SCATTA SOCCORSO

Pubblicazione: 30 luglio 2020 alle ore 20:48

TERAMO – È scivolata e si è distorta una caviglia mentre con due amici scendeva oggi pomeriggio lungo il sentiero che porta alla seggiovia dei Prati di Tivo dal rifugio "Carlo Franchetti", il più alto tra quelli situati sul Gran Sasso, a 2.433 metri di quota sul versante teramano del massiccio.

Subito i due amici della turista milanese di 59 anni hanno allertato il Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo, prontamente intervenuto con l’elicottero del 118, che è decollato dall’aeroporto aquilano di Preturo e ha raggiunto il luogo dell’incidente. 

Grazie all’esperienza del pilota, l’elicottero è riuscito con destrezza a poggiare sul sentiero, consentendo all’equipaggio di atterrare con il verricello e soccorrere la donna infortunata, trasportata a bordo dell’elicottero all’ospedale di Teramo.

Si tratta del sesto intervento portato a termine con successo negli ultimi giorni dall’equipe del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo e dall’elicottero del 118.    
 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui